Skip to content

Siamo sempre attirati dalla tintarella: ci fa sentire in vacanza e ci dona quel colorito bronzato che grida “estate!”. Purtroppo, però, anche se il sole si deve prendere con precauzione spesso ci lascia indelebili ricordi: le macchie!

Discromie Cutanee o Macchie Solari

Le macchie solari sono accumuli di melanina che, confluendo, danno un aspetto poco omogeneo alla pelle: si presentano soprattutto nelle zone esposte al sole, quindi quelle più evidenti (bocca, zigomi e fronte per il viso, décolleté e dorso delle mani), e risultano mal celabili anche con i migliori correttori.

Si possono avere quadri localizzati con una sola chiazza o arrivare a situazioni chiamate “macchie a pelle di leopardo” che, come suggerisce la definizione, risultano alquanto inestetiche. Comunque sia, l’aspetto che conferiscono alle zone colpite è molto disomogeneo, vecchieggiante e sembra quasi poco pulito. Queste Discromie Cutanee conferiscono un aspetto vecchieggiante e poco omogeneo al viso, décolleté e mani. Fortunatamente ci può essere rimedio e in alcuni casi raggiungiamo la cancellazione del problema.

Le possibilità terapeutiche vedono in prima linea l’utilizzo di LASER specifici che vanno a colpire il caratteristico colore bruno che può schiarire fino alla scomparsa. In quadri molto generalizzati si propende invece per lo sbiancamento globale mediante peeling chimici specifici, per poi completare il lavoro in quelle più tenaci e concentrate sempre con il LASER.
il trattamento, in entrambe i casi, dura circa 15 min, non sono necessarie anestesie in quanto si percepisce solo un lieve pizzicore locale che svanisce in pochi minuti.
in caso di più aree o situazioni più complicate si tende a ripetere la seduta fino a ottenimento del risultato. Il ritorno alla vita sociale è praticamente immediato: dopo qualche minuto di arrossamento il colorito ritorna ad essere normale.
A livello della macchia il colorito brunastro lascia spazio nei giorni successivi a colori tendenti al rosso per poi regredire. Talvolta compaiono minime crostosità. La gestione è semplice con comune crema idratante e copertura dai raggi solari mediante schermi totali.

Richiedi un appuntamento

+39 342-61-79-730

Se preferisce un primo contatto telefonico può chiamare la Segreteria Unica

DOTT.

FABIO CAVIGGIOLI CHIRURGO PLASTICO

Professore a Contratto in Chirurgia Plastica c/o l’Università degli Studi di Milano, Aiuto Primo di Chirurgia Plastica e referente per le ricostruzioni mammarie della Breast Unit del Gruppo Ospedaliero MultiMedica; Docente del Master in Chirurgia Estetica e Morfodinamica dell’Università di Milano. Si occupa di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica ed è esperto in Chirurgia Rigenerativa.

Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
Domande, dubbi, problemi? Siamo qui per aiutarti!
Connessione...
Lasciami il tuo messaggio, ti risponderò entro 48 ore, grazie.
I nostri operatori sono impegnati. Per favore, riprova più tardi
:
:
:
:

I dati raccolti per mezzo di questo form sono usati per avere contatti con te. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la nostra privacy policy
Hai domande? Scrivici!
:
:

I dati raccolti per mezzo del form della chat sono usati per avere contatti con te. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la nostra privacy policy
Questa sessione chat è finita