Class: Lifting Seno

Articolo pubblicato su Class Magazine Italia

Lifting del Seno: l’intervento invisibile.

Può essere conseguenza della Garavidanza o dell’Allattamento, del dimagrimento o solo del Tempo che passa. In ogni caso uno è l’effetto: il seno cade.

“I tempi e i modi in cui avviene questa trasformazione dipendono da fattori individuali quali la costituzione, lo stile di vità, l’elasticità dei tessuti. In ogni caso è tipico che la parte alta della Mammella tenda a svuotarsi.”

Ma per fortuna è ppossibile contrastare la forza di gravità riportando indietro l’orologio. Il tutto in totale naturalezza anche senza l’utilizzo di Protesi al silicone.

“Nella Chirurgia Plastica Estetica Mammaria la principale novità è proprio il Lifting del Seno o Mastopessi. Fino a poco tempoi fa per ridare al seno la forma della giovinezza era necessario un intervento di Anestesia generale, con cicatrici tutt’altro che invisibili. Ora invece ricreiamo il cono mammario con la sola incisione intorno all’areola. E, come accade nelle zone di confine, cioè tra la cute normale e l’areola, la cicatrice tende ad essere davvero invisibile.”

Come dire tutto il bello del ritocco, senza alcun effetto sgradevole.

“La pratica e gli studi – continua il Dott. Fabio Caviggioli -ci permettono di rimodellare completamente la ghiandola mammaria anche con un accesso così ridotto.Sfruttando la stessa incisione si può comunque approfittare per aumentare il volume inserendo le protesi.”

VEDI ARTICOLO IN PDF.