Loboplastica

A volte l’invecchiamento può colpire i lobi auricolari a causa di caratteristiche personali o per l’abuso di orecchini pesanti. Questi ultimi sono anche la causa dell’apertura dei lobi (per gravità o strappamento). Una soluzione rapida è l’intervento di Loboplastica.

Cosa si ottiene con la Loboplastica

Riusciamo a sollevare lobi discesi, rimpicciolire lobi grandi, appiattire quelli che escono, rimpolpare quelli svuotati e chiudere quelli aperti

Intervento

Tutti gli interventi, di ricostruzione di lobo auricolare aperto (detto anche lobo bifido), di lifting o di riempimento, sono molto veloci: in anestesia locale e in circa 30′ si procede, con incisioni posizionate in posti strategici e quindi alla fine difficilmente visibili, a correggere i difetti presenti. In caso di riempimento usiamo il tessuto adiposo del paziente e non sono quindi necessari tagli.

Postoperatorio

Queste procedure sono praticamente indolori, vengono eseguiti ambulatoriamente, quindi si torna subito a casa, e spesso si utilizzano punti riassorbibili che cadono da soli. La medicazione che coprirà il solo lobo potrà essere rimossa in massimo 48h e non saranno necessarie astensioni lavorative.